Coi piedi per terra: scegliere i pavimenti giusti per te

La scelta del pavimento è fondamentale per dare alla casa l’aspetto e lo stile che si desiderano.
Il pavimento ideale è quello bello, pratico e facile da pulire, ma queste caratteristiche cambiano secondo le mode e dipendono dall’ambiente in cui il pavimento andrà ad essere posato.

Scegliere un pavimento non adatto all’uso può provocare problemi connessi alla manutenzione: un materiale troppo delicato in un ambiente che richiede maggiore robustezza e resistenza potrebbe danneggiarsi troppo velocemente, perdendo così le sue qualità funzionali ed estetiche. Estetica e funzionalità devono dunque andare di pari passo perché la scelta della pavimentazione si riveli quella giusta. Ripavimentare non è il più facile dei lavori, perciò meglio prendersi un po’ di tempo per ragionare bene e farsi accompagnare in questa scelta da chi ha le competenze giuste.

Intanto, facciamoci un’idea su alcune delle possibilità esistenti in commercio e sulle loro caratteristiche.

Stile rustico: il cotto

Se lo stile rustico fa al caso vostro, non c’è niente di più indicato di un pavimento in cotto. Questo materiale può presentarsi in due tipologie: cotto smaltato o cotto antico. L’antico farà per voi se vi piace l’aspetto irregolare e autentico del prodotto artigianale.

Una casa moderna: un pavimento in metallo

Il tono classico e rustico del cotto non vi entusiasma? Potete allora prendere in considerazione i pavimenti in metallo, che da qualche tempo stanno conquistando il residenziale moderno.

In alcuni casi, il metallo da pavimentazione non è altro che una lamina di spessore inferiore al millimetro incollata con speciali adesivi su supporto ceramico in modo da formare un’unica mattonella. Potrete anche scegliere il tipo di finitura che vi seduce di più tra le tante disponibili.

Resina a terra: resistenza e unicità

Un’altra soluzione adatta a chi predilige uno stile minimalista è il pavimento in cemento o in resina, da scegliere magari se esitate tra il rustico e l’industriale e se siete del partito “niente fughe”. Il vantaggio di una pavimentazione del genere è la possibilità di contenere tempi e costi di lavorazione visto che può essere posato sul pavimento già esistente.

Il pavimento resistente

Enorme successo e tendenza negli ultimi anni hanno riscontrato le lastre in gres porcellanato effetto parquet nelle varie tipologie di essenze lignee, utilizzabili tranquillamente anche in ambienti come bagno e cucina.

Il gres porcellanato, particolarmente resistente agli urti, alle abrasioni ed ai graffi, nonché compatibile con il riscaldamento a pavimento, può riprodurre l’aspetto di materiali quali il cotto, il marmo, la pietra, il legno ed anche il cemento, finitura quest’ultima adatta per ambienti in stile industriale caratterizzati da design moderni e minimalisti. Su questo argomento ci sarebbe da discutere: a qualcuno il materiale imitato proprio non piace, qualcun altro invece preferisce un prodotto resistente e dal prezzo contenuto.

Ma l’idea che potrebbe davvero fare la differenza è quella di accostare, in uno stesso spazio da pavimentare, diversi tipi di materiali, come ad esempio il legno e le cementine, oppure delle lastre di metallo alternate con strisce di vetro. Optando su questi accostamenti non solo vi garantirete una certa originalità, giocando con contrasti di luci, colori e texture, ma riuscirete magari anche a “segnalare” i diversi spazi di un loft o di un open space attribuendo ad ogni zona un materiale diverso. Qui il contributo di un architetto è fondamentale e il risultato è sempre originale e molto personalizzato.

 

foto di RESISTE STRUTTURATE, COTTO BERNASCONI, IDEA RISTRUTTURA

Prima di darvi appuntamento al prossimo articolo, che sarà interamente dedicato al parquet, vi ricordiamo che siamo gli interlocutori giusti per darvi gli spunti e i consigli che cercate.

Chiamaci allo 011 50 67 197 per prenotare una consulenza: se hai già foto e planimetria alla mano possiamo fare direttamente la settimana prossima. Poi con calma fisseremo un sopralluogo!
Oppure scrivici e inviaci un messaggio dal form:
Dichiaro di avere preso attenta visione dell’informativa sulla privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità al suo interno ex. Artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679
E dichiaro altresì di fornire o negare il consenso al trattamento dei propri dati personali per ricevere eventuali altre proposte relative a servizi analoghi offerti dal Titolare del trattamento. Vi informiamo inoltre che i Vostri dati anagrafici saranno trattati solo ed esclusivamente da Idea Ristruttura S.r.l. o da soggetti espressamene incaricati per l’esecuzione di alcuni dei servizi richiesti e non verranno ceduti a terzi senza un Vostro previo consenso in osservanza Reg.to UE 2016/679.
IDEA RISTRUTTURA realizza interventi di ristrutturazione, dai più semplici ai più complessi, con l’obiettivo principale di soddisfare il cliente. Affidabilità e rispetto degli impegni, per noi sono indispensabili. La qualità, fa la differenza! Il cliente e il suo budget sono il centro della nostra sfida nel proporre idee e innovazioni progettuali che possano valorizzare al massimo la sua casa. Valutiamo insieme ogni singolo elemento con l’obiettivo finale di far nascere un progetto che realizzi le aspettative di una casa su misura. Al cliente che non è ancora in possesso di una casa da acquistare per poi ristrutturare, offre un servizio di selezione immobili personalizzato sui requisiti che più rispondono alla sua esigenza. Per ogni eventuale scelta proponiamo al cliente uno studio di fattibilità. Esecuzione opere di edilizia generale: ristrutturazioni, nuove costruzioni, studi medici, attività commerciali, piscine. Esecuzione opere di impiantistica termoidraulica ed elettrica. Vasta scelta di materiali per soddisfare ogni e qualsiasi esigenza presso gli show room di primarie aziende fornitrici, con l’assistenza di architetti e personale specializzato.

logo-idea-ristruttura-torino



Hai una proprietà indipendente in Torino e provincia da ristrutturare?
Scopri se hai diritto all'ecobonus 110%



Il bonus varrà per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, non vale per lavori in appartamento.