Sua altezza il re dei pavimenti

Se la parola palchetto vi fa pensare solo a un palco piccolo, e la parola parchetto a un parco di dimensioni ridotte, provate a dare sonorità francesi a queste due parole (che sono italianizzazioni della parola di origine) e capirete di quale nobile tecnica di pavimentazione stiamo parlando: mais oui, le parquet!

Sebbene, come tutti sappiano, il legno sia un materiale vecchio quanto il mondo, solo in epoca relativamente recente è nata, in Francia appunto, la tecnica del parquet, che sfrutta le proprietà estetiche e termiche dei questo materiale naturale.

Se pavimentare con assi di legno è un metodo vecchio (quasi) quanto il mondo, il parquet così come lo conosciamo ha una storia più recente, in quanto è stato perfezionato dai nostri cugini d’oltralpe. Sono stati infatti i francesi a mettere a punto il sistema di incastro delle lastre e lucidatura che fa del parchetto (o palchetto entrambe versioni italianizzate della parola francese) il pavimento bello ed elegante che conosciamo e di cui riconosciamo il prestigio.

Sin dall’800 il parquet spopola negli appartamenti borghesi francesi e diventa anche soggetto di un famoso dipinto, che si può oggi ammirare al Musée d’Orsay di Parigi. Nel 1857, infatti, il pittore francese Gustave Caillebotte, che nel 1875 realizza l’opera “I piallatori di parquet” (titolo originale: Les raboteurs de parquet). Sicuramente lo avrete già visto, se non dal vivo almeno on line o sulla carta stampata, e avrete certamente colto la fatica che sta dietro la lavorazione e la cura di questo tipo di pavimento, che però, a fronte di qualche sacrificio, offre anche grandi vantaggi.

Tra le sue principali qualità figura, naturalmente, la sua capacità isolante, dovuta alla proprietà intrinseca del legno. Camminare anche a piedi scalzi su un parquet può dunque anche risultare un piacere, persino d’inverno, mentre non può dirsi lo stesso di un pavimento in marmo.

Ma un altro aspetto che fa la fama del parquet è la possibilità quasi infinita di combinazioni alle quali le assi di legno si prestano, permettendo anche composizioni a contrasto che possono raggiungere elevati livelli estetici e finanche artistici. Citiamo tra tutti il lavoro del designer Carlo Apollo, alto esempio di come l’artigianato non sia del tutto morto, ma anzi sappia reincarnarsi in contesti di manualità altamente qualificata e di ricerca dell’eccellenza. Apollo scegli legni pregiati e antichi, realizza il disegno e lo realizza a intarsio, mescolando essenze diverse per dare quei contrasti cromatici che fanno il successo di una composizione.

Tuttavia, anche nel caso del parquet non bisogna abbandonarsi alla facile seduzione dell’aspetto estetico, ma scegliere con consapevolezza: le possibilità si moltiplicano a seconda della zona della casa da pavimentare, delle essenze di legno che vorrete scegliere e alla presenza o meno di altri fattori, quali ad esempio il riscaldamento a pavimento, che non sempre è compatibile. In più, se avete il pallino del parquet, forse sapete che è proprio il simbolo del pallino quello che identifica i materiali di migliore qualità, mentre i parquet di media qualità sono contrassegnati da un triangolino. Un quadratino, infine, segnala i meno pregiati. Queste e altre le preziose informazioni che custodiamo, aspettando di parlarne con voi per rispondere in maniera precisa alle vostre esigenze.

In questo momento stiamo ristrutturando un immobile in Crocetta: seguici su instagram per curiosare nel nostro cantiere.

IDEA RISTRUTTURA realizza interventi di ristrutturazione, dai più semplici ai più complessi, con l’obiettivo principale di soddisfare il cliente. Affidabilità e rispetto degli impegni, per noi sono indispensabili. La qualità, fa la differenza! Il cliente e il suo budget sono il centro della nostra sfida nel proporre idee e innovazioni progettuali che possano valorizzare al massimo la sua casa. Valutiamo insieme ogni singolo elemento con l’obiettivo finale di far nascere un progetto che realizzi le aspettative di una casa su misura. Al cliente che non è ancora in possesso di una casa da acquistare per poi ristrutturare, offre un servizio di selezione immobili personalizzato sui requisiti che più rispondono alla sua esigenza. Per ogni eventuale scelta proponiamo al cliente uno studio di fattibilità. Esecuzione opere di edilizia generale: ristrutturazioni, nuove costruzioni, studi medici, attività commerciali, piscine. Esecuzione opere di impiantistica termoidraulica ed elettrica. Vasta scelta di materiali per soddisfare ogni e qualsiasi esigenza presso gli show room di primarie aziende fornitrici, con l’assistenza di architetti e personale specializzato.